Corso base per: “Addetti tecnici operativi alla conduzione di impianti di depurazione”

DESTINATARI Addetti tecnici operativi anche di nuovo incarico impiegati nella conduzione ordinaria di impianti di depurazione; Assistenti tecnici anche di nuovo incarico impiegati nella gestione ordinaria di impianti di depurazione.
DURATA 16 ore
OBIETTIVI Fornire al personale addetto tutte le informazioni necessarie ad acquisire la conoscenza base sui principi della depurazione, delle norme, regole e prassi operative generali che regolano l'esercizio e la gestione degli impianti di depurazione.
CONTENUTI Teoria della depurazione; La gestione degli impianti; La gestione della manutenzione; Legislazione e Normativa tecnica di riferimento; La gestione della sicurezza degli operatori.
RINNOVO quinquennale
Prossimi eventi programmati per dettagli su organizzazione e modalità di iscrizione vedi sotto

Descrizione

Principali nozioni sulla gestione e conduzione degli impianti di depurazione

Il corso è rivolto a personale delle aziende che deve acquisire conoscenze base per una appropriata conduzione o accrescere le competenze finalizzate ad esercire impianti di depurazione  in posizioni che comportano rapporti con gli enti di controllo e guida di personale.

I temi principali del corso sono:

  • Teoria e principi generali della depurazione – principi chimici e biologici;
  • Principi di gestione e conduzione degli impianti di depurazione.
  • Principi generali della manutenzione impianti;
  • Cenni sulla prassi organizzativa relazionata ai sistemi UNI EN ISO 9001 -14001 e 45001 finalizzata ad assicurare una conduzione/manutenzione organizzata e regolata con registrazioni coerenti alle prescrizioni autorizzative normalmente in essere;
  • Esempi base di procedure ed istruzioni operative per assicurare un esercizio coerente ai principi legislativi e normativi nazionali;
  • Organizzazione e gestione della sicurezza degli operatori
  • Rapporti con gli Enti di controllo

In questa prospettiva il corso si pone anche l’obiettivo di porre le basi per accrescere e fare includere nelle conoscenze dell’operatore, leggi e norme, principi e prassi che regolano l’esercizio di tali impianti. A ciò è dedicato un tempo per l’esposizione sintetica dei principali disposti legislativi nazionali e comunitari in materia ambientale e di igiene e sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 152/2011 e D.Lgs 81/2008) ed una schematica nota della principale normativa tecnica (UNI/EN) italiana e comunitaria di riferimento.

Cenni sulla normativa tecnica e sulla prassi operativa di altri paesi extra europei;

Al termine di ogni sessione o giornata di formazione è previsto un test scritto affinché ogni partecipante possa comprendere il proprio grado di apprendimento e valutare possibili ulteriori iniziative di formazione.

×

Hello!

Click one of our representatives below to chat on WhatsApp or send us an email to info@formazionequalificata.com

× Chat