Il Sistema Informativo Gesser (gestione degli standard specifici di qualità contrattuale del Sistema Idrico Integrato Delibera 655/15 e s.m.i.)

DESTINATARI Addetti allo sportello, tecnici, assistenti ed operatori del settore idrico.
DURATA 4 ore
OBIETTIVI Fornire conoscenze in merito all'utilizzo del software gestionale Gesser al fine di garantire una corretta interazione tra le diverse funzioni aziendali ed adeguata registrazione degli indicatori di qualità del SII richiesti dall'ente regolatorio.
CONTENUTI Presentazione del manuale/istruzioni di inserimento pratiche (campi obbligatori, profili, sequenza logica di inserimento dati); Simulazione di inserimento pratiche ex-novo di con e senza sopralluogo; Gestione e registrazione lavori semplici e complessi; Simulazione di gestione pratica da parte del Tecnico su intervento assegnato e non assegnato da parte dello sportello; Domande-dubbi del cliente ed indicazione di eventuali modifiche custom e spunti di miglioramento all'interfaccia.
RINNOVO Quinquennale
Prossimi eventi programmati per dettagli su organizzazione e modalità di iscrizione vedi sotto

Descrizione

Il corso di formazione è rivolto a personale tecnico ed operativo afferente le imprese distributrici del servizio idrico integrato che utilizzino il sistema informativo Gesser, al fine di garantire il rispetto degli standard di qualità definiti dalla Delibera 23 dicembre 2015 n.655/2015/R/idr: Regolazione della qualità contrattuale del servizio idrico integrato ovvero di ciascuno dei singoli servizi che lo compongono.

Il sistema Gesser è realizzato la fine di gestire in maniera puntuale i livelli specifici e generali di qualità contrattuale del SII, mediante l’individuazione di tempi massimi e standard minimi di qualità, omogenei sul territorio nazionale, per tutte le prestazioni da assicurare all’utenza oltre alle modalità di registrazione delle prestazioni fornite dai gestori su richiesta dell’utenza medesima. Sono altresì individuati gli indennizzi automatici da riconoscere all’utente per tutte le prestazioni soggette a standard specifici di qualità.

In particolare il sistema informativo consente di gestire le richieste del Testo integrato interviene  in merito a:

  • tempi e modalità per l’avvio e la cessazione del rapporto contrattuale;
  • tempi e modalità per la gestione del rapporto contrattuale, con particolare riguardo a:
    • addebito, fatturazione, pagamento e rateizzazione;
    • reclami, richieste scritte di informazioni e di rettifiche di fatturazione;
    • gestione degli sportelli;
    • qualità dei servizi telefonici;
  • tempi e modalità per la gestione degli obblighi di qualità contrattuale in caso di applicazione dell’articolo 156 del d.lgs 152/06;
  • standard specifici e generali di qualità contrattuale del SII;
  • indennizzi automatici nei casi di mancato rispetto degli standard specifici;
  • obblighi di registrazione e comunicazione dei dati di qualità contrattuale all’Autorità e all’Ente di governo dell’ambito;
  • verifica semplificata, a campione, dei dati di qualità contrattuale del SII comunicati dai gestori
×

Hello!

Click one of our representatives below to chat on WhatsApp or send us an email to info@formazionequalificata.com

× Chat